Shinya Takahashi, nel corso di un’intervista tenutesi con un magazine giapponese, ha rivelato che la casa di Kyoto sta lavorando su nuove IP per Switch. Takahashi non è entrato nel dettaglio ma ha confermato che si tratta di progetti fuori dagli schermi che sfrutteranno in maniera intelligente le funzionalità dei Joy-Con; inoltre alla domanda dell’intervistatore se fossero in programma titoli alla Brain Training, Takahashi ha risposto positivamente, specificando che la società sta sviluppando anche titoli anticonvienzionali, ma non propriamente un nuovo Brain Training.

Possiamo dunque immaginare che Nintendo voglia offrire titoli che sfrutteranno al meglio le peculiarità della console e dei suoi controller Joy-Con e titoli più classici che hanno fatto la fortuna di Nintendo.

 

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry