Oggi è il giorno della Nintendo Switch, tra i nostri scaffali sarà lei la protagonista, non in mano nostra, qualcuno vuole regalarmela?

Ma noi non andremo a parlare di caratteristiche del cavolo, Hd, Full HD, 1920, 1080, a me interessa poco, Hardware o meno non mi interessa ma vorrei parlare dei prezzi.

La Switch arriva tra noi al modico prezzo di € 329,99, poco altino paragonandolo alle console “Next-Gen”, la Playstation 4 sta iniziando ad abbassare anche più il prezzo, contrastando l’uscita della console di casa Nintendo, arrivando a € 199,99, si è vero la Slim da 5 TB ma è pur sempre la PS4.

La promozione dice proprio, “Fai la scelta Giusta”, una campagna pubblicitaria al quanto incredibile da parte di Sony.

Ma torniamo alla Nintendo Switch, vale davvero quel prezzo?

La Wii U arrivò a 230, o poco più, e le vendite di tale console, sono state, al chiaro di luce, un  qualcosa di osceno, anche perchè i giochi per la piattaforma targata Nintendo erano non molti e delle poche scelte disponibili i giochi davvero ben fatti si contavano sulle dita delle mani, Bayonetta e Splatoon tra tutti.

Ora la Switch, presentata come innovazione delle console fisse, perchè anche portatile, ma con un prezzo non da portatile ma più da console “Next-Gen”, ormai questo termine è bruttissimo, e davvero crediamo ancora nella Next Gen?

Ma la potenza di tale console è davvero paragonabile ad una PS4 o XBOX One, quando poi stanno arrivando i potenziamenti dei due mostri Microsoft e Sony, io sono sempre stato dell’idea che la Nintendo dovesse rilasciare piattaforme con cui davvero poter competere con i mostri sacri del Gaming, anche perchè i prezzi dei giochi in uscita per la Switch non sono dei più modesti.

Zelda Breath of the Wild, uscirà in forma Switch, ma anche per Wii U, e per la nuova console ci raggiungerà col prezzo di €69,99, paragonabili a titoli tripla A ma decisamente inferiore, tutto calcolabile dalle prestazione della console Nintendo, che comunque continua a dire di non dover paragonare la propria creazioni alla PS4 e XBOX One.

I prezzi al momento sembrano esagerati, per le prestazioni di tale console sembra sia tutto troppo grosso ma speriamo di sbagliarci e che la Nintendo ci faccia ripensare riguardo a tali nostri pensieri.

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry